Aggiornamento Covid-19

Le informazioni aggiornate sui trasporti via mare della Compagnia

Trasporto per la Sardegna

Per tutti i viaggi destinazione Sardegna è obbligatorio compilare il modulo relativo allo stato di salute e agli spostamenti in Sardegna, per la Protezione dalla diffusione del COVID-19.

Compila il modulo obbligatorio online.
Nel questionario è necessario indicare il nome della nave con cui verrà effettuto il viaggio. Per sapere come verificare il nome della nave clicca qui
Leggi la procedura completa disponibile sul sito della regione Sardegna.

 

Modulo relativo allo stato di salute e agli spostamenti in Sardegna; potrà essere compilato manualmente anche a bordo

Leggi il decreto n. 227 del 02-06-2020 del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro della salute
Decreto n. 231 del 04-06-2020 del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro della salute

Leggi l’ordinanza n.37 del 09-08-2020

Consulta l'ordinanza del Ministro della Salute del 16-08-2020 

 

Soggiorni nel Nord della Sardegna

I passeggeri che hanno soggiornato nel Nord della Sardegna e che si imbarcano sulle rotte con destinazione Civitavecchia, dovranno compilare la scheda di individuazione passeggeri per fini di Sanità pubblica.
Una volta a bordo dovranno consegnare il modulo all’ufficio informazioni oppure al medico della nave.

 

Viaggi dalla regione Sardegna alla regione Lazio

La Regione Lazio consente ai cittadini che rientrano dalla Sardegna, di sottoporsi al "tampone rapido" recandosi presso le sedi drive in, allestite sul territorio regionale.

Dopo lo sbarco, in maniera del tutto facoltativa, è possibile effettuare il tampone di controllo Covid19 anche presso la struttura ASL adiacente al porto.

Le persone interessate a effettuare il tampone di controllo nella struttura ASL adiacente al porto dovranno richiedere al personale di bordo il documento (che puoi scaricare qui) da compilare e consegnare alla struttura. Una volta sbarcati saranno indirizzati dal personale portuale in un dedicato piazzale di attesa all'interno del porto.

Insieme alla modulistica è possibile visionare anche il foglio "informativo" dove ricevere informazioni sulle modalità di esecuzione dei test molecolari rapidi nel drive-in di Civitavecchia. Puoi leggere qui l'informativa completa.

Si precisa che l'attesa potrà essere anche di diverse ore, e che sul sito  www.salutelazio.it/elenco-tamponi-drive-in sono disponibili i riferimenti anche di altri punti Drive In dove effettuare il tampone

Leggi la comunicazione ufficiale e l’elenco dei drive in nel Lazio. 

 

Trasporto per la Sicilia

Tutti i viaggi destinazione Sicilia riprendono regolarmente.

Chi arriverà in Sicilia potrà scaricare l'app “Sicilia SiCura” nata per gestire il turismo durante la fase 3 della lotta al Covid-19. La registrazione è facoltativa.

Leggi il decreto n. 227 del 02-06-2020 del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro della salute

Leggi l’ordinanza n.24 del 06-06-2020

Consulta l'ordinanza del Ministro della Salute del 16-08-2020

 

Trasporto per la Corsica

Rientri dalla Corsica

A seguito dell'emissione dell'ordinanza del Ministero della Salute del 21 Settembre 2020, si estende l’obbligo di effettuare un test sierologico o tampone nelle 72 ore antecedenti l’ingresso in Italia.
Alternativamente si può effettuare il test sierologico o tampone entro 48 ore dall’arrivo in Italia, presso l’azienda sanitaria locale di riferimento.

Ogni passeggero proveniente dalla Corsica dovrà compilare questo modulo. All'arrivo in Italia, il modulo dovrà essere consegnato alla Polizia di frontiera marittima (Polmare).

Leggi l'ordinanza del 21/09/2020

Altre informazioni

Trasporto Elba

Sono disponibili la maggior parte della partenze; consulta il calendario per verificare le disponibilità.

Trasporto Santa Teresa - Bonifacio - Santa Teresa

I viaggi sono regolari e sono disponibili la maggior parte della partenze; consulta il calendario per verificare le disponibilità.